Come Proteggere Capelli in Vacanza

L’esposizione al sole disidrata i capelli, il vento li aggroviglia e ne aumenta l’elettricità statica. Le immersioni nell’acqua salata del mare sfibrano e indeboliscono il fusto, rendendolo fragile e stopposo. Azioni che diventano ancora più perioclose se sommate ai trattamenti di tutto l’anno, come tinture, decolorazioni e permanenti. L’aiuto cosmetico per proteggere la capigliatura durante le giornate al mare o in piscina diventa indispensabile per riconquistare morbidezza e splendore. E prevede l’uso combinato di shampoo e balsamo, oltre che di oli e spray protettivi che diventano efficaci solo se utilizzati in modo appropriato.
Al mare è d’obbligo lavare i capelli tutti i giorni per neutralizzare gli effetti di sole, calore e salsedine. Per la detersione va scelto uno shampoo specifico, arricchito con ingredienti nutrienti come vitamine, munerali, oli ed estratti vegetali. Questi prodotti detergono in profondità e con dolcezza, in più apportano sostanze in grado di reintegrare la guaina protettiva della fibra capillare, riducendo così la fragilità e prevenendo la formazione delle doppie punte.

Lo shampoo non va versato direttamente sui capelli: se ne mette una piccola quantità nel palmo, si diluisce con poche gocce d’acqua e quindi di distribuisce sulla testa bagnata con un breve massaggio, insistendo sul cuoio capelluto con i polpastrelli per rimuovere ogni traccia di impurità. Il prodotto va riscqiacquato bene affinchè non restino residui che, a contatto per troppo tempo con la fibra capillare possono inaridirla. Un accorgimento utile è anche usare acqua tiepida e non calda. Quest’ultima, infatti, favorisce l’apertura delle squamette che costituiscono la cuticola del fusto, rendendolo opaco e spento.
La maschera intensiva non va dimenticata. La sua efficacia è data dall’alta concentrazione di principi attivi che penetrano nel capello, ristrutturandolo e rinforzandolo. Va usata al posto del balsamo almeno due volte a settimana. Si distribuisce sulla capigliatura lavaa e tamponata con una salvietta di cotone, e la dose giusta varia in base alla lunghezza: sono sufficienti due noci di prodotto per i capelli corti, quattro o cinque per quelli lunghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *